La Biennale di Venezia

 

Dal 13 maggio 2017 ha aperto a Venezia la 57. mostra internazionale d’arte moderna chiamata Viva Arte Viva che resterà aperta fino a domenica 26 novembre 2017.

L’esposizione ha sede principalmente ai Giardini e all’Arsenale e ruota attorno a nove famiglie di artisti, delle quali due si trovano nel Padiglione Centrale ai Giardini e le altre sette vanno dall’Arsenale fino al Giardino delle Vergini. A questa esposizione partecipano 120 artisti provenienti da 51 paesi.

La Biennale Arte è stata riconosciuta come la migliore esposizione d’arte contemporanea al mondo.

Orari d’apertura:
Venezia, Giardini e Arsenale, 13 maggio > 26 novembre 2017
Orario: 10.00 – 18.00
Orario: 10.00 – 20.00 sede Arsenale – venerdì e sabato fino al 30 settembre
Chiuso il lunedì (escluso lunedì 15 maggio, 14 agosto, 4 settembre, 30 ottobre e 20 novembre)
Tipologie biglietti e costi
– I biglietti 48h: validi 48 ore dalla prima convalida (giorni di chiusura esclusi) e possono essere usati più volte in ciascuna sede espositiva (Giardini e Arsenale); sono nominali, pertanto per poterli acquistare e utilizzare è necessario fornire un documento di identità. Prezzo: intero 30€ – ridotto 22€
– I biglietti regular e i ridotti: validi per un solo ingresso in ciascuna sede espositiva (Giardini e Arsenale) anche in giorni non consecutivi. Prezzo: interno 25€ – ridotto (per verificare se si rientra in qualche categoria di biglietto ridotto e il prezzo visita http://www.labiennale.org/it/arte/biglietteria/ )
– I Permanent Pass: validi per tutta la durata dell’esposizione per più ingressi in ciascuna sede espositiva; sono nominali, pertanto per poterli acquistare e utilizzare è necessario fornire un documento di identità.

Prezzi. intero: 80€ – ridotto € 50 per residenti nel Comune di Venezia;  € 45 Studenti e/o under 26; Pass settimanale € 40 (valido per 7 giorni consecutivi  – giorni di chiusura esclusi)

Per ulteriori informazioni, visita il sito www.labiennale.org
Share on FacebookShare on Twitter+1Pin it on PinterestShare via emailShare on WhatsApp